martedì 28 febbraio | 16:02
pubblicato il 20/mar/2011 19:02

Napoli si mobilita: pacifisti in piazza contro attacco alla Libia

Collettivi universitari e centri sociali: "E' un'aggressione"

Napoli si mobilita: pacifisti in piazza contro attacco alla Libia

Una manifestazione per la pace e contro l'attacco delle forze internazionali alla Libia. Collettivi universitari, centri sociali, associazioni e movimenti in piazza a Napoli per dire no alla guerra e denunciare il comportamento dell'Italia, prima "amica" di Gheddafi e poi coinvolta nelle operazioni militari.In Libia non c'è stata, denunciano, solo una ribellione contro un tiranno ma una guerra civile e di potere in un Paese legato a doppio filo con gli interessi di Europa e Stati Uniti, soprattutto nelle politiche energetiche.Un attacco, concludono i manifestanti, che certifica la crisi, economica e globale, dell'Occidente.

Gli articoli più letti
Droga
Maxi operazione antidroga allo Zen di Palermo: 24 arresti
Maltempo
Allerta Protezione civile: pioggia e venti forti al Centro-Nord
Firenze
Spari a auto dell'imprenditore amico di Renzi, 2 arresti a Firenze
Campidoglio
Roma, chiesto il giudizio immediato per Marra e Scarpellini
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ricerca, nanocubi per la diagnosi precoce di Alzheimer e Parkinson
Motori
La Turbo S E-Hybrid diventa modello più potente Porsche Panamera
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Favara: apre l'Alba Palace: quattro stelle di cultura e tradizione
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Spazio, ExoMars: Tgo si prepara a nuovi test degli strumenti
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech