domenica 26 febbraio | 17:57
pubblicato il 04/mag/2011 18:37

Napoli, si discute di dissesto idrogeologico a 13 anni da Sarno

Geologi ed esperti riuniti per illustrare nuove strategie

Napoli, si discute di dissesto idrogeologico a 13 anni da Sarno

Geologi, docenti universitari ed esperti riuniti a Napoli nel tredicesimo anniversario della tragedia di Sarno per illustrare le strategie contro il dissesto idrogeologico, tra cui un disegno di legge che punta a razionalizzare i provvedimenti precedenti e istituisce comitati permanenti in ogni regione per la prevenzione. Il senatore del Pd Alfonso Andria è primo firmatario del progetto.Il progetto è stato illustrato al convegno "Le Frane in casa: 1998 - 2011. Da Sarno a oggi", al quale partecipano Consiglio nazionale e regionale dei geologi. Francesco Peduto è presidente dell'Ordine.Il 5 maggio del 1998 due milioni di metri cubi di fango inghiottirono centinaia di case tra Sarno, Quindici, Bracigliano, Siano e San Felice a Cancello. Le vittime furono 160, 137 nella sola Sarno.

Gli articoli più letti
Roma
Spari davanti a discoteca di Roma: un fermato e un denunciato
Maltempo
Allerta temporali su Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia
Terrorismo
Isis, espulsi 2 tunisini: uno era tra i contatti di Amri
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech