lunedì 23 gennaio | 20:13
pubblicato il 18/nov/2011 10:09

Napoli, sequestrati beni per 10 milioni di euro a clan Di Lauro

Operazione della Gdf coordinata dalla Dda di Napoli

Napoli, sequestrati beni per 10 milioni di euro a clan Di Lauro

Un colpo alla potenza economica della camorra, vero motore della criminalità organizzata. La Guardia di Finanza di Napoli ha sequestrato centinaia di beni appartenenti al clan di Lauro usati per riciclare i proventi delle attività criminali. C'è di tutto fra l'elenco delle proprietà sequestrate: 588 immobili, alcuni completati altri in fase di costruzione, fra cui quasi 200 appartamenti, altrettanti box e posti auto oltre a 6 negozi; poi ancora una vasta area lottizzata di 50mila metri quadri oltre a 4 società di costruzioni ed immobiliari a Melito di Napoli. L'indagine, inoltre, vede coinvolte 29 persone tra amministratori comunali, componenti di organismi tecnici e gestori di società.

Gli articoli più letti
Stop alla caccia di tordi e beccacce
Stop alla caccia di tordi e beccacce, appello delle associazioni
Maltempo
Maltempo, Sicilia in ginocchio: un morto nel Palermitano
Campidoglio
Roma, riparte maratona bilancio. Ok a emendamenti Giunta Raggi
Bagnasco
Bagnasco: povertà si allarga. Subito reddito di inclusione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4