domenica 04 dicembre | 09:54
pubblicato il 18/nov/2011 10:09

Napoli, sequestrati beni per 10 milioni di euro a clan Di Lauro

Operazione della Gdf coordinata dalla Dda di Napoli

Napoli, sequestrati beni per 10 milioni di euro a clan Di Lauro

Un colpo alla potenza economica della camorra, vero motore della criminalità organizzata. La Guardia di Finanza di Napoli ha sequestrato centinaia di beni appartenenti al clan di Lauro usati per riciclare i proventi delle attività criminali. C'è di tutto fra l'elenco delle proprietà sequestrate: 588 immobili, alcuni completati altri in fase di costruzione, fra cui quasi 200 appartamenti, altrettanti box e posti auto oltre a 6 negozi; poi ancora una vasta area lottizzata di 50mila metri quadri oltre a 4 società di costruzioni ed immobiliari a Melito di Napoli. L'indagine, inoltre, vede coinvolte 29 persone tra amministratori comunali, componenti di organismi tecnici e gestori di società.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari