martedì 21 febbraio | 13:47
pubblicato il 14/apr/2011 13:31

Napoli, sequestrati beni per 10 milioni al clan dei Casalesi

Patrimonio dei fiancheggiatori del latitante Michele Zagaria

Napoli, sequestrati beni per 10 milioni al clan dei Casalesi

Beni per un valore di 10 milioni di euro riconducibili ad alcuni esponenti del clan camorristico Zagaria, fazione del gruppo dei 'Casalesi', sono stati sequestrati dal Gico della Guardia di Finanza di Napoli e dallo Scico di Roma.Il provvedimento riguarda beni mobili, immobili e disponibilità economiche e finanziarie. Con questo ingente sequestro la procura di Napoli ha coperto tutte le spese sostenute per svolgere le indagini (comprese le intercettazioni telefoniche ed ambientali), pari a 1 milione e mezzo di euro, e ha colpito finanziariamente il nucleo di camorristi che proteggono la latitanza del noto boss Michele Zagaria.La polizia giudiziaria ha eseguito il decreto di sequestro conservativo emesso dal giudice per l'udienza preliminare di Napoli su richiesta della Direzione distrettuale antimafia.

Gli articoli più letti
Omicidio Scazzi
Omicidio Scazzi, ergastolo per Sabrina Misseri e Cosima Serrano
Taxi
Sciopero Taxi, base prepara blitz a Roma. Delrio: regolamentare
Mafia
Chieti, operazione antimafia dei Carabinieri: 19 arresti
Roma
Roma, grave il bimbo di 3 mesi rapito dal padre a Monterotondo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ictus, movimento e linguaggio tra le funzioni più colpite
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Olio extravergine, a Sol d'Oro Emisfero Nord Italia batte Spagna 12 a 3
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia