domenica 26 febbraio | 23:04
pubblicato il 01/gen/2013 11:26

Napoli, scoppia una bombola del gas: un morto al Vomero

Tragedia nella notte di Capodanno, ma non per colpa dei botti

Napoli, scoppia una bombola del gas: un morto al Vomero

Napoli (askanews) - Un morto a Napoli nella notte di Capodanno, non però per i botti illegali - che hanno comunque fatto vittime in Campania - ma per l'esplosione di una bombola di gas. La tragedia si è verificata in via Antignano, tra i quartieri del Vomero e di Arenella e a perdere la vita è stato un uomo di 81 anni, Giuseppe Lombardi. L'esplosione, fortissima anche tra i clamori dei fuochi artificiali che hanno festeggiato l'arrivo del nuovo anno, si è verificata pochi minuti prima della mezzanotte e l'anziano è stato letteralmente scaraventato fuori dall'abitazione. Tutto l'edificio, uno stabile di cinque piani, ha subito danni, ed è stato evacuato e l'intera zona, dove i segni della devastazione sono evidenti, è stata transennata dalle forze dell'ordine.

Gli articoli più letti
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Campidoglio
Roma, Colomban: progetto taglio partecipate senza licenziamenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech