martedì 24 gennaio | 04:15
pubblicato il 03/mar/2012 11:51

Napoli, scoppia incendio in campo rom: due ustionati

Ancora da accertare le cause. Prefetto convoca istituzioni

Napoli, scoppia incendio in campo rom: due ustionati

Milano, 3 mar. (askanews) - Paura a Napoli in Via Amerigo Vespucci. Un grosso incendio si è sviluppato nel campo rom del Parco della Marinella, con fiamme molto alte che hanno mandato in fumo almeno una decina di baracche. Per ora si ha notizia di almeno due feriti una donna con lievi bruciature e un uomo con ustioni più gravi, ma non si esclude che ci possano essere altri intossicati. Le cause sono tutte da accertare, ma di certo l'incendio avrebbe potuto provocare conseguenze ancora più drammatiche visto che sul posto sono state rinvenute anche alcune bombole di gas. Il prefetto di Napoli, Andrea De Martino, ha convocato una riunione per mercoledì 7 marzo in cui insieme a Comune, Regione e Provincia verranno presi provvedimenti per migliorare le condizioni di vivibilità sia dei rom che dei cittadini della strada. Fra le ipotesi non è escluso lo spostamento del campo.

Gli articoli più letti
Stop alla caccia di tordi e beccacce
Stop alla caccia di tordi e beccacce, appello delle associazioni
Rigopiano
Hotel Rigopiano, bilancio sale a 7 vittime: ancora 22 i dispersi
Maltempo
Maltempo, Sicilia in ginocchio: un morto nel Palermitano
Campidoglio
Roma, riparte maratona bilancio. Ok a emendamenti Giunta Raggi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4