mercoledì 07 dicembre | 21:56
pubblicato il 24/lug/2011 17:19

Napoli, scoperte le nanoparticelle intelligenti anti tumore

Attaccano i tessuti malati e non la parte sana del corpo

Napoli, scoperte le nanoparticelle intelligenti anti tumore

Nanoparticelle intelligenti a base di acido ialuronico, presente nel nostro organismo dunque naturale, in grado di colpire direttamente il tumore senza danneggiare gli organi del malato. E' la ricerca campana ad aver raggiunto questo risultato; in particolare il progetto è stato ideato e brevettato dal team del professore Rosario Vincenzo Iaffaioli, primario di Oncologia all'Istituto per lo studio e la cura dei tumori Pascale di Napoli. Le particelle rilasciano il farmaco con grande precisione senza danneggiare le parti sane e vitali del corpo come cuore, midollo, polmoni. Del progetto fanno parte anche la Seconda Università di Napoli e Mercogliano, in provincia di Avellino dove si trovano la maggior parte delle apparecchiature. Serviranno ancora un paio di anni per arrivare alla sperimentazione clinica, soldi permettendo, visto che i fondi sono finiti da due anni e i ricercatori da 11 si sono ridotti a 3.

Gli articoli più letti
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Droga
Frosinone, blitz antidroga di Polizia e Carabinieri: 50 arresti
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Sicurezza
Gabrielli: militari non c'entrano con controllo territorio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni