domenica 19 febbraio | 16:05
pubblicato il 19/nov/2011 11:41

Napoli, scoperta fabbrica clandestina di permessi di soggiorno

Pronti per vendita al mercato nero, 20 milioni di valore

Napoli, scoperta fabbrica clandestina di permessi di soggiorno

Fabbricavano certificati di soggiorno e marche da bollo falsi per extracomunitati clandestini nelle province di Napoli e Caserta, per un valore di 20 milioni di euro. La guardia di finanza di Napoli ha scoperto un'organizzazione con base operativa a Pozzuoli, con un sequestro record: nella tipografia il titolare stava realizzando circa 4mila permessi di soggiorno che sarebbero stati venduti sul mercato nero sino a 5mila euro ciascuno. I falsari, che avevano ricevuto una commessa illegale di 20mila certificati da 100 milioni di euro, usavano vernici sensibili ai raggi Uva e tecniche anticontraffazione che rendevano i permessi falsi identici a quelli originali prodotti dall'istituto poligrafico della Zecca dello Stato. I finanzieri durante il blitz hanno scoperto e arrestato il titolare della stamperia, 35 anni di Pozzuoli, e i suoi due complici: il committente, 58 anni di Castelvolturno, e l'intermediario, 33 anni di Pozzuoli. Alla fine sono stati sequestrati un locale di 60 metri quadri, 3.688 permessi falsificati, 7 lastre di alluminio e 4 macchinari litografici.

Gli articoli più letti
Campidoglio
Raggi: vogliamo stadio della Roma ma nel rispetto della legge
Immigrati
Guardia costiera: oggi 358 migranti salvati nel Mediterrano
Cinema
Napoli ricorda Totò a 50 anni da morte con show e set ricreati
Terremoti
A Norcia consegnate le chiavi delle prime casette post-sisma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia