sabato 10 dicembre | 22:18
pubblicato il 05/lug/2011 13:59

Napoli, sciopera il trasporto locale contro taglio alle risorse

Giornata complicata anche dalla pioggia per i cittadini

Napoli, sciopera il trasporto locale contro taglio alle risorse

La pioggia ha complicato ancor di più una giornata già difficile per i napoletani che usano i mezzi pubblici: oggi infatti, bus, metropolitane, funicolari, tram sono rimasti fermi per 4 ore dalle 9.30 alle 13.30 a causa dello sciopero dei traporti indetto da Cgil Cisl Uil e Ugl. Il personale amministrativo e degli impianti invece si è fermato due ore a fine turno. Il settore si è mobilitato contro la crisi che coinvolge diverse aziende e mette a rischio molti posti di lavoro: in particolare i sindacati hanno espresso la solidarietà ai lavoratori di "Acms, Cstp, Sita, Atc, Etac, Buonoturist ed altre, in cui sono state avviate le procedure di mobilità e riduzione del personale". Sotto accusa i tagli alle risorse, si parla nel 2011 del 30% in meno rispetto all'anno precedente, pari a circa 141 milioni di euro, e poi altri ancora fino al 2013. I sindacati chiedono l'apertura di un tavolo in cui si affrontino i temi dei livelli occupazionali e retributivi dei lavoratori del trasporto locale e chiedono alla Regione che la vicenda sia al centro dell'agenda politica.

Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina