martedì 06 dicembre | 17:11
pubblicato il 03/giu/2011 19:16

Napoli, scaduto il contratto: stop alla manutenzione stradale

Non c è un nuovo appalto. L'ira di Chiosi: non abbiamo soldi

Napoli, scaduto il contratto: stop alla manutenzione stradale

Niente manutenzione stradale a Napoli, il contratto d'appalto è scaduto e in attesa della formazione della nuova giunta il Comune ha delegato alle Municipalità la manutenzione delle strade principali, oltre a quella già prevista per le secondarie. La denuncia è del presidente del Parlamentino di Chiaia-Posillipo-San Ferdinando, Fabio Chiosi, del Pdl.Il presidente della Prima Municipalità, spiega che le possibilità economiche a disposizione delle Giunte dei Parlamentini sono insufficienti. Per questo Chiosi fa appello al neo-sindaco Luigi de Magistris, che, ha messo la manutenzione urbana tra le priorità del suo mandato insieme alla raccolta dei rifiuti.Importanti strade del cuore di Napoli al momento restano senza cure, le buche si moltiplicano con grave rischio e disagi per i cittadini.

Gli articoli più letti
Calcio
Avviato procedimento disciplinare per vigile tifoso della Roma
Mafia
Operazione antimafia tra Ragusa e Caltanissetta: sette arresti
Violenza minori
A Napoli abbandona neonato in spazzatura:arrestata, bimbo salvo
Immigrati
Guardia costiera: salvati 231 migranti nel Mediterraneo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Touchscreen e realtà aumentata: a Milano il supermarket del futuro
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
I supermercati del futuro di Amazon: niente casse e code
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni