venerdì 24 febbraio | 07:05
pubblicato il 23/ago/2011 11:53

Napoli, scade l'ordinanza Caldoro: torna l'incubo rifiuti

Tempo massimo 4-5 giorni poi la situazione potrebbe precipitare

Napoli, scade l'ordinanza Caldoro: torna l'incubo rifiuti

A Napoli torna l'incubo rifiuti. Di fatto la città ora è pulita ma con la scadenza alla mezzanotte del 22 agosto dell'ordinanza regionale che consente lo sversamento in altre province la situazione potrebbe riprecipitare. Secondo i tecnici di Palazzo San Giacomo, se non si trova un'alternativa nel giro di quattro o cinque giorni a Napoli tornerebbe l'emergenza. Perchè le discariche di Sant'Arcangelo e Savignano Irpino sono prossime alla saturazione e Caserta da sola non può smaltire da sola i rifiuti napoletani Al momento sembra lontana l'ipotesi di una nuova ordinanza, la quinta per il presidente campano Stefano Caldoro. All'orizzonte l'unica soluzione che si profila è la scadenza il 30 agosto prossimo del decreto rifiuti. Il Parlamento impegnato con la manovra bis, potrebbe far decadere il decreto, consentendo così all'amministrazione locale di riprendere il trasferimento dei rifiuti fuori regione.

Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta protezione civile: in arrivo venti forti al Centro-Nord
Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Papa
Papa: scandaloso dire "sono cattolico" e riciclare denaro
Berlusconi
Berlusconi a pm: minacce da olgettina, voleva 1 mln per tacere
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech