domenica 19 febbraio | 12:54
pubblicato il 10/lug/2012 12:22

Napoli, rogo al campo nomadi: arrestati 18 presunti camorristi

Volevano impedire ai bimbi rom di andare a scuola con i figli

Napoli, rogo al campo nomadi: arrestati 18 presunti camorristi

Napoli (askanews) - Protestano le donne dei clan napoletani, inveiscono contro le forze dell'ordine che nel cuore della notte portano via mariti e familiari, sospettati, tra l'altro, di associazione mafiosa e tentato omicidio aggravato da odio razziale. L'accusa è infamante anche per un camorrista: questi uomini nel 2010 avrebbero dato fuoco a un campo nomadi nella zona est di Napoli per impedire ai bambini Rom di frequentare la stessa scuola dei loro figli. Per questo motivo, nella zona di Ponticelli, sono stati arrestati 18 presunti esponenti del clan camorristico Casella-Circone. Un blitz che proprio non è piaciuto alle "pasionarie" del quartiere.Nel corso delle loro indagini, gli inquirenti hanno anche accertato diverse attività malavitose in cui erano coinvolti i boss fermati. Affari che vanno dall'estorsione a imprenditori e commercianti della zona, alla ricettazione, al riciclaggio di auto rubate. I 18 fermati sono stati portati in carcere, a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Gli articoli più letti
Campidoglio
Raggi: vogliamo stadio della Roma ma nel rispetto della legge
Immigrati
Guardia costiera: oggi 358 migranti salvati nel Mediterrano
Cinema
Napoli ricorda Totò a 50 anni da morte con show e set ricreati
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia