venerdì 09 dicembre | 13:03
pubblicato il 27/ago/2011 12:51

Napoli, "rifiuti zero" in strada. Sodano: sforzo perché continui

Il vicensindaco annuncia l'imminente partenza del porta a porta

Napoli, "rifiuti zero" in strada. Sodano: sforzo perché continui

Sembra scongiurato, almeno per ora, il pericolo di un ritorno dell'emergenza rifiuti a Napoli. Complici le vacanze estive, con meno gente in città e negozi chiusi, nel mese di agosto gli operai dell'Asia sono riusciti a ripulire le strade dalle giacenze di spazzatura, raggiungendo l'obiettivo "rifiuti zero". Un risultato importante che il vicesindaco e assessore all'ambiente, Tommaso Sodano spera di mantenere anche nei prossimi giorni.Da settembre, infatti, inizierà il trasferimento via nave dei rifiuti nei centri di smaltimento all'estero e, soprattutto, partirà la raccolta differenziata "porta a porta" che, nella fase iniziale, coinvolgerà 325mila abitanti.Questo sforzo, precisa Sodano, richiede però l'interessamento anche delle altre istituzioni. Provincia e Regione dovrebbero sbloccare i finanziamenti per estendere il porta a porta a tutto il territorio cittadino e garantire, a partire già dai prossimi giorni, i trasferimenti fuori regione di quei rifiuti che ancora bloccano gli impianti di tritovagliatura della provincia.

Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
L'armonia di Umbria jazz sposa l'eccellenza dei vini di Orvieto
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina