venerdì 20 gennaio | 05:42
pubblicato il 14/dic/2011 13:54

Napoli, proposta su beni confiscati: dedicarli alle vittime

Un workshop per trovare soluzioni a questione spinosa

Napoli, proposta su beni confiscati: dedicarli alle vittime

Napoli, (askanews) - Dedicare alle vittime della criminalità organizzata i beni confiscati alla mafia e poi affidarli alle istituzioni scolastiche, alle associazioni, al Coordinamento dei familiari delle vittime e all'Ufficio scolastico regionale sotto il coordinamento delle varie Procure della Repubblica locali. E' la proposta lanciata durante il Workshop "Da Mostri a Nostri - Il riutilizzo sociale dei beni confiscati alle mafie". Quanto sia complessa la gestione di questi beni lo spiega Giandomenico Lepore, ex procuratore capo della Procura di Napoli. "Il problema è soltanto sulla gestione non sulla modalità di acquisto molti sono pieni di ipoteche di banche, servono sistemi legislativi che rendano tutto più facile". L'iniziativa, discussa nel workshop che durerà fino al 15 dicembre, è promossa dal Consorzio S.o.l.e., dalla Fondazione Pol.i.s. e dall'Associazione Libera e sostenuta dalle Procure di Napoli, Nola e Torre Annunziata.

Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, recuperata una vittima
Maltempo
Valanga su hotel, circa 30 dispersi: "Diversi i morti"
Maltempo
Valanga su hotel, vigili fuoco: distrutto, parti non esistono più
Maltempo
Prot. Civile: due le vittime accertate all'Hotel Rigopiano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale