domenica 04 dicembre | 16:01
pubblicato il 25/mag/2011 18:57

Napoli, pronta la sperimentazione per l'occhio bionico

Una lente a contatto trasmetterà immagini alla cornea

Napoli, pronta la sperimentazione per l'occhio bionico

L'occhio bionico non è più solo fantascienza. Da anni la scienza medica è al lavoro per rendere la vista ai non vedenti. A Napoli la sperimentazione è all'avanguardia e si lavora su una sorta di lente a contatto bionica che permetterà ai ciechi di vedere. Sulla cornea verrà applicato un microchip che funziona come una telecamera, in grado di trasmettere il segnale ad un sistema wireless applicato nelle vie retrocorticali. Nicola Rosa, direttore del dipartimento di Oftalmologia della Seconda Università degli studi di Napoli spiega il funzionamento di questo occhio bionico. Il sistema finora è stato sperimentato con successo solo su animali da laboratorio, ma apre la strada per una possibile applicazione sull'uomo. Un cammino ancora lungo ma è in via di preparazione una proposta per avviare la sperimentazione umana in Italia.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari