giovedì 19 gennaio | 22:58
pubblicato il 06/giu/2012 18:37

Napoli: profughi nigeriani si accampano in Piazza Garibaldi

In 12 chiedono il riconoscimento e dormono in strada da giorni

Napoli: profughi nigeriani si accampano in Piazza Garibaldi

Napoli (askanews) - Sono accampati da alcuni giorni in piazza Garibaldi, a Napoli, per protestare rivendicando il loro diritto a una sistemazione dignitosa; dormono in strada, vicino alla stazione, tra i loro bagagli, usando cartoni come materasso. Sono 12 profughi nigeriani richiedenti asilo: 6 uomini e 6 donne, 3 delle quali incinta. Erano ospitati dalla Protezione civile a spese dello Stato, come prevede la legge, in una struttura alberghiera della provincia di Napoli ma hanno rifiutato di trasferirsi in un convento invece dei piccoli apaprtamenti che gli erano stati promessi, da allora è cominciata la loro odissea."Questo documento - spiega uno dei profughi - dimostra l'accordo che avevamo con la Protezione civile. Avrebbero dovuto darci un appartamento ma finora non ci hanno dato nulla ecco perchè siamo qui, non intendiamo rinunciare ai nostri diritti".La situazione è pian piano degenerata, anche a causa della mancanza di mediatori culturali che potessero fare da trait-d'union tra immigrati e protezione civile. Un problema non nuovo, al quale stanno tentando di porre rimedio i rappresentanti regionali di Cgil e Uil."C'è stata una gestione fallimentare della Protezione Civile sui profughi qui in Campania. E' vero che noi abbiamo questa situaizone drammatica delle donne incinta che stanno qua ma un po' dappertutto nella regione ci sono problemi di convivenza, sanità, permessi di soggiorno e così via""Non è certo una bella situazione, abbiamo cercato di far dormire al coperto almeno le donne, ce ne sono 3 incinta a una ha dichiarato anche di essere stata malmenata durante l'ultimo sgombero".

Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, recuperata una vittima
Maltempo
Valanga su hotel, circa 30 dispersi: "Diversi i morti"
Maltempo
Valanga su hotel, vigili fuoco: distrutto, parti non esistono più
Maltempo
Prot. Civile: due le vittime accertate all'Hotel Rigopiano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale