venerdì 20 gennaio | 15:22
pubblicato il 28/giu/2011 18:32

Napoli: prime multe per i trasgressori dell'ordinanza sui rifiuti

Sanzione da 500 euro per un bar del Vomero

Napoli: prime multe per i trasgressori dell'ordinanza sui rifiuti

Prime sanzioni a Napoli in applicazione all'ordinanza del sindaco per l'emergenza rifiuti. La norma è stata emanata per "regolarizzare il deposito dei rifiuti e l'istituzione delle isole ecologiche".Tra i primi a essere colpiti dalle sanzioni un noto bar della centrale piazza Vanvitelli, del quartiere Vomero, multato di 500 euro per aver deposito rifiuti in orario non consentito. Si è trattato di una distrazione dovuta all'urgenza di liberare l'ingresso da una vetrata rotta per non nuocere alla clientela, fanno sapere i titolari dell'esercizio commerciale che per ovvi motivi preferisce restare nell'anonimato. Una disattenzione che è costata cara, ma certo sembra un paradosso visto che cassonetti di molte zone di Napoli risultano colmi già alle dieci del mattino.

Gli articoli più letti
Maltempo
Prot. Civile: due le vittime accertate all'Hotel Rigopiano
Maltempo
Valanga Rigopiano, Soccorso alpino: trovati vivi 6 dispersi
Maltempo
Valanga su hotel, recuperata un'altra vittima. Bilancio 2 morti
Maltempo
Valanga Rigopiano, Soccorso alpino: morti accertati sono solo 2
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
A Unidata gara per frequenze reti radio a larga banda
Sistema Trasporti
Delrio: "Proporrò sconti sugli abbonamenti del trasporto locale"