mercoledì 22 febbraio | 03:11
pubblicato il 28/giu/2011 18:32

Napoli: prime multe per i trasgressori dell'ordinanza sui rifiuti

Sanzione da 500 euro per un bar del Vomero

Napoli: prime multe per i trasgressori dell'ordinanza sui rifiuti

Prime sanzioni a Napoli in applicazione all'ordinanza del sindaco per l'emergenza rifiuti. La norma è stata emanata per "regolarizzare il deposito dei rifiuti e l'istituzione delle isole ecologiche".Tra i primi a essere colpiti dalle sanzioni un noto bar della centrale piazza Vanvitelli, del quartiere Vomero, multato di 500 euro per aver deposito rifiuti in orario non consentito. Si è trattato di una distrazione dovuta all'urgenza di liberare l'ingresso da una vetrata rotta per non nuocere alla clientela, fanno sapere i titolari dell'esercizio commerciale che per ovvi motivi preferisce restare nell'anonimato. Una disattenzione che è costata cara, ma certo sembra un paradosso visto che cassonetti di molte zone di Napoli risultano colmi già alle dieci del mattino.

Gli articoli più letti
Omicidio Scazzi
Omicidio Scazzi, ergastolo per Sabrina Misseri e Cosima Serrano
Mafia
Chieti, operazione antimafia dei Carabinieri: 19 arresti
Roma
Fiumicino "si offre" per stadio Roma: 'Qui tutto ciò che serve'
'Ndrangheta
'Ndrangheta, operazione Ros contro cosca Piromalli: 12 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia