venerdì 09 dicembre | 21:22
pubblicato il 28/giu/2011 18:32

Napoli: prime multe per i trasgressori dell'ordinanza sui rifiuti

Sanzione da 500 euro per un bar del Vomero

Napoli: prime multe per i trasgressori dell'ordinanza sui rifiuti

Prime sanzioni a Napoli in applicazione all'ordinanza del sindaco per l'emergenza rifiuti. La norma è stata emanata per "regolarizzare il deposito dei rifiuti e l'istituzione delle isole ecologiche".Tra i primi a essere colpiti dalle sanzioni un noto bar della centrale piazza Vanvitelli, del quartiere Vomero, multato di 500 euro per aver deposito rifiuti in orario non consentito. Si è trattato di una distrazione dovuta all'urgenza di liberare l'ingresso da una vetrata rotta per non nuocere alla clientela, fanno sapere i titolari dell'esercizio commerciale che per ovvi motivi preferisce restare nell'anonimato. Una disattenzione che è costata cara, ma certo sembra un paradosso visto che cassonetti di molte zone di Napoli risultano colmi già alle dieci del mattino.

Gli articoli più letti
Natale
Albero rosso e oro per il Natale alla Galleria Alberto Sordi
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Immigrati
Papa: nel presepe rivediamo dramma dei migranti sui barconi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Usa, Pecoraro Scanio: nomina Pruitt a Epa pericolo per l'Ambiente
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina