venerdì 09 dicembre | 01:18
pubblicato il 26/apr/2014 15:39

Napoli, nuovo omicidio di Camorra nel giro dello spaccio

Mattia Iavarone ucciso a Cardito, trovata l'auto dei killer

Napoli, nuovo omicidio di Camorra nel giro dello spaccio

Napoli (askanews) - E' stato ucciso con nove colpi esplosi da una mitraglietta Uzi all'interno della sua auto. Mattia Iavarone, 36 anni, era fermo bei pressi del campo sportivo di Cardito nel Napoletanto, quando è stato raggiunto dai killer. L'uomo conviveva con la figlia di Rosa Amato, soprannominata "Rosetta 'a terrorista", ritenuta la figura chiave dello spaccio nel famigerato Parco Verde di Caivano e attualmente agli arresti domiciliari. Per questo le indagini, che hanno portato al ritrovamento dell'auto probabilmente usata dagli assassini, puntano sull'ambiente della droga. Mentre le faide di Camorra continuano a insanguinare le strade di Napoli e del suo hinterland, che vive da mesi un clima di guerra tra i vari clan.

Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni