martedì 21 febbraio | 14:03
pubblicato il 13/lug/2011 19:35

Napoli, non più Vigili ma "agenti di Polizia municipale"

Il gen. Sementa propone la nuova denominazione a De Magistris

Napoli, non più Vigili ma "agenti di Polizia municipale"

Il generale Luigi Sementa, capo del corpo della Polizia municipale di Napoli rivendica l'importanza del ruolo degli oltre 2mila agenti partenopei che ogni giorno scendono in strada per tutelare l'ordine pubblico. E lo fa in occasione della presentazione del Corpo a Luigi De Magistris, primo sindaco a visitare la caserma dei caschi bianchi napoletani.Sementa e suoi uomini hanno accolto De Magistris nella caserma che ospita il comando della Polizia Municipale napoletana mostrando al primo cittadino mezzi e risorse di uso quotidiano. Per l'occasione, De Magistris ha annunciato anche la creazione di un nuovo dipartimento. Una delle raccomandazioni che il sindaco ha rivolto agli agenti, prima di congedarsi, è stata di continuare a fare multe con diligenza, perché - ha spiegato - "Serviranno a riempire un po' le casse vuote dell'amministrazione".

Gli articoli più letti
Omicidio Scazzi
Omicidio Scazzi, ergastolo per Sabrina Misseri e Cosima Serrano
Taxi
Sciopero Taxi, base prepara blitz a Roma. Delrio: regolamentare
Mafia
Chieti, operazione antimafia dei Carabinieri: 19 arresti
Roma
Roma, grave il bimbo di 3 mesi rapito dal padre a Monterotondo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ictus, movimento e linguaggio tra le funzioni più colpite
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Olio extravergine, a Sol d'Oro Emisfero Nord Italia batte Spagna 12 a 3
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia