martedì 21 febbraio | 09:56
pubblicato il 22/giu/2011 11:02

Napoli, nel presepe spunta anche statuina di Lele Mora carcerato

Genny Di Virgilio lo ha ritratto con la palla al piede

Napoli, nel presepe spunta anche statuina di Lele Mora carcerato

Un Lele Mora elegante anche nel classico completo a righe verticali dei carcerati, ma con una vistosa palla al piede e un cartello che recita "Crack da 8 milioni". Il maestro Genny Di Virgilio, uno dei più noti presepiai di via San Gregorio Armeno a Napoli, ha subito colto l'occasione della cronaca per arricchire la sua collezione di statuine. E l'agente dei vip finito in prigione ha immediatamente attirato l'attenzione dei turisti. Il detenuto Mora di Di Virgilio indossa anche un numero di serie, che potrebbe perfino portare fortuna ai giocatori del lotto. La statuina di Lele Mora è un pezzo unico, ma chissà che per Natale non possa essere riprodotta in serie.

Gli articoli più letti
Taxi
Sciopero Taxi, base prepara blitz a Roma. Delrio: regolamentare
Roma
Roma, grave il bimbo di 3 mesi rapito dal padre a Monterotondo
Salute
Infarto, 1 struttura sanitaria su 2 non ripetta volumi ministero
Mafia
Chieti, operazione antimafia dei Carabinieri: 19 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia