domenica 04 dicembre | 09:44
pubblicato il 19/nov/2013 14:42

Napoli: muore Marcello D'Orta, autore di 'Io speriamo che ma la cavo'

Napoli: muore Marcello D'Orta, autore di 'Io speriamo che ma la cavo'

(ASCA) - Napoli, 19 nov - E' morto a Napoli, nella sua casa del Vomero, Marcello D'Orta, autore del libro 'Io me speriamo che me la cavo', da cui venne girato il film diretto da Lina Wertmuller con Paolo Villaggio.

D'Orta era da anni malato di cancro, malattia che lui chiamava ''il mostro'' e che riteneva fosse provocata dalla ''monnezza''. In un quotidiano, anni fa, D'Orta scriveva infatti: ''quando, alcuni mesi fa, mi fu diagnosticato un tumore il primo pensiero fu: la monnezza. E' colpa, e' quasi certamente colpa della monnezza se ho il cancro. Donde viene questo male a me che non fumo, non bevo, non ho - come suol dirsi - vizi, consumo pasti da certosino? Mi ricordai, in quei drammatici momenti che seguirono la lettura del referto medico, di recenti dati pubblicati dall'Organizzazione mondiale della sanita', secondo cui era da mettersi in relazione l'aumento vertiginoso delle patologie di cancro con l'emergenza rifiuti. Cosi' sono stato servito. A chi devo dire grazie? Certamente alla camorra''.

D'Orta stava, gia' da qualche tempo, lavorando ad un libro su Gesu'.

red/gc

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari