lunedì 20 febbraio | 19:14
pubblicato il 27/mag/2011 14:12

Napoli, morto il turista americano aggredito per il Rolex

Antonio Oscar Mendoza non ha mai ripreso conoscenza

Napoli, morto il turista americano aggredito per il Rolex

Dopo 9 giorni di coma è morto senza mai riprendere conoscenza Antonio Oscar Mendoza, il turista americano di 67 anni aggredito il 18 maggio scorso a Napoli da due scippatori che volevano rubargli l'orologio. L'uomo era sceso da poco dalla nave da crociera su cui era in vacanza con la moglie quando due persone su uno scooter si sono avvicinate e hanno provato a strappargli il rolex dal polso; Mendoza nel tentativo di difendersi è caduto picchiando la testa per terra. Maurizio Postiglione, il primario del reparto di terapia intensiva dell'ospedale napoletano di Loreto Mare, aveva spiegato che l'emorragia provocata dal trauma cranico era aggravata dai farmaci anticoagulanti che Mendoza era costretto a prendere per motivi di salute. La Questura di Napoli fin dal giorno della rapina ha chiesto a tutti i napoletani di aiutare le forze dell'ordine ad identificare i due scippatori, ora responsabili non solo di una rapina ma della morte di un uomo.

Gli articoli più letti
Taxi
Sciopero Taxi, base prepara blitz a Roma. Delrio: regolamentare
Roma
Roma, grave il bimbo di 3 mesi rapito dal padre a Monterotondo
Salute
Infarto, 1 struttura sanitaria su 2 non ripetta volumi ministero
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia