domenica 04 dicembre | 14:01
pubblicato il 17/feb/2014 20:01

Napoli: militari sventano tentativo rapina a parlamentare Ue

(ASCA) - Napoli, 17 feb 2014 - Una pattuglia di militari dell'Esercito impiegata nell'operazione ''Strade Sicure'' nel pomeiriggio ha costretto alla fuga due individui che avevano minacciato con una pistola l'europarlamentare Aldo Patriciello e il suo autista.

I tre militari, effettivi al reggimento ''Cavalleggeri Guide'', sono impiegati nell'operazione ''Strade Sicure''.

Nel darsi alla fuga i malviventi hanno lasciato cadere l'arma a terra. Sul posto e' intervenuta la Polizia di Stato, allertata dal personale militare, per effettuare i rilievi necessari.

Sono circa 4000 uomini e donne dell'Esercito impegnati nell'operazione ''Strade Sicure'' sul territorio nazionale che garantiscono quotidianamente sicurezza, nelle principali localita' italiane, da Chiomonte a Lampedusa, in concorso alle forze di polizia, attraverso la vigilanza di obiettivi sensibili e il pattugliamento delle aree metropolitane. Dall'inizio dell'operazione ''Strade Sicure'' (agosto 2008), sono stati effettuati circa 14 mila arresti, controllati quasi 2 milioni di persone ed un milione tra auto e autoveicoli, sequestrati 11 mila veicoli, 600 armi e 2. 100 chili di droga.

red/mpd

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari