domenica 11 dicembre | 13:03
pubblicato il 24/mag/2012 18:11

Napoli, miglior pizzaiolo è italiano ma il Giappone incalza

A Nola l'11 Trofeo Caputo vinto da Marcello d'Erasmo

Napoli, miglior pizzaiolo è italiano ma il Giappone incalza

Napoli (askanews) - Il "Campione del mondo dei pizzaiuoli" è marchigiano, ha 54 anni e si chiama Marcello d'Erasmo. Ha convinto i giudici dell'"11 Trofeo Caputo" battendo 427 partecipanti arrivati a Nola per il concorso da tutta Italia, ma anche da Giappone, Francia, Svizzera, Ucraina e molti altri Paesi."Sono 35 anni che faccio la pizza devo ringraziare i maestri napoletani che mi hanno trasmesso l'amore per la pizza"Il secondo classificato arriva dagli Stati Uniti, il terzo dal Giappone, Paese che come ogni anno si è presentato con una delegazioni molto folta e agguerrita.Quest'anno una sezione speciale del trofeo organizzato dall'Associazione Pizzaiuoli Napoletani è stata dedicata alle famiglie reali. Sulle 7 pizze in loro onore ha trionfato "Beatrice", di Salvatore Di Matteo, dedicata alla regina d'Olanda.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina