venerdì 20 gennaio | 03:18
pubblicato il 14/giu/2013 10:32

Napoli, massacrata di botte e chiusa nel sacco dell'immondizia

Vittima una donna di 27 anni, è gravissima

Napoli, massacrata di botte e chiusa nel sacco dell'immondizia

Napoli, (askanews) - Massacrata di botte e poi abbandonata in fin di vita per strada, chiusa dentro un sacco dell'immondizia. successo a Napoli, vittima una donna albanese di 27 anni, da tempo in Italia: l'ha trovata una vicina di casa, che ha visto l'enorme sacco nero fuori dalla porta di casa e si è allarmata quando lo ha visto muoversi. Quando il marito ha aperto il sacco ha scoperto che dentro c'era una persona: i due hanno chiamato il 113, che è arrivato sul posto con il personale del 118. La donna è stata portata all'ospedale Loreto Mare in stato di incoscienza, e poi operata: ha un trauma cranico, lesioni agli organi interni e la milza spappolata, è in condizioni gravissime.Gli agenti della Squadra mobile di Napoli stanno indagando per fare luce sull'accaduto e scoprire chi sia l'autore della violenza: non viene esclusa alcuna ipotesi, compresa quella passionale. All'arrivo della polizia, la casa della donna era sporca di sangue, con una lunga scia che arrivava fino alla camera da letto.

Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, recuperata una vittima
Maltempo
Valanga su hotel, circa 30 dispersi: "Diversi i morti"
Maltempo
Valanga su hotel, vigili fuoco: distrutto, parti non esistono più
Maltempo
Prot. Civile: due le vittime accertate all'Hotel Rigopiano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale