lunedì 20 febbraio | 19:27
pubblicato il 04/mar/2012 17:20

Napoli, "Mani sul Terremoto": un libro sull'Irpinia 30 anni dopo

L'inchiesta del giornalista e scrittore Pietro Funaro

Napoli, "Mani sul Terremoto": un libro sull'Irpinia 30 anni dopo

Napoli (askanews) - Dati, analisi, ma anche racconto personale e voci dei testimoni per raccontare a 30 anni di distanza una tragedia italiana.E' "Mani sul Terremoto - Campania anni '80, l'altra faccia dell'emergenza", il libro del giornalista e scrittore Pietro Funaro sul terremoto in Irpinia del 23 novembre del 1980. Una storia di morte e distruzione, di ricostruzione soffocata dalla cattiva politica. Per l'autore fondamentale far parlare i protagonisti dell'epoca.A spingere Funaro a scrivere la sua inchiesta la necessità di non dimenticare.Ne libro oltre al terremoto del 1980 viene raccontato anche il sisma del febbraio del 1981 due eventi che secondo l'autore "hanno rappresentato due colpi fatali allo sviluppo del Mezzogiorno".

Gli articoli più letti
Taxi
Sciopero Taxi, base prepara blitz a Roma. Delrio: regolamentare
Roma
Roma, grave il bimbo di 3 mesi rapito dal padre a Monterotondo
Salute
Infarto, 1 struttura sanitaria su 2 non ripetta volumi ministero
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia