lunedì 23 gennaio | 14:42
pubblicato il 10/giu/2011 17:55

Napoli, malore durante esame, muore studentessa universitaria

Aveva 22 anni e soffriva di problemi cardiaci

Napoli, malore durante esame, muore studentessa universitaria

Napoli, 10 giu. (askanews) - Stava sostenendo un esame di storia contemporanea, ma è morta dopo un malore all'istituto universitario Suor Orsola Benincasa di Napoli. L'episodio si è verificato poco dopo le 10 di questa mattina quando una studentessa di 22 anni, Antonella Di Iorio, originaria di Santa Maria Capua Vetere, ma residente a Sparanise nel casertano, è morta in un'aula dell'università dove i sanitari del 118 avevano tentato di praticarle i primi soccorsi. La ragazza, iscritta al quarto anno di Scienze della formazione primaria era prossima alla laurea. I primi soccorsi sono stati prestati dai docenti della commissione d'esame e quando i sanitari del 118 sono giunti in aula non hanno potuto salvarle la vita. Agli esami stavano assistendo anche i genitori della studentessa che, secondo quanto si è appreso, soffriva di problemi cardiaci. Per questo motivo il magistrato ha disposto l'immediato rilascio della salma dal momento che la morte è stata attribuita a cause naturali.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, il numero dei dispersi sale a 24
Terremoti
Enel: diga Campotosto sicura ma deciso un ulteriore svuotamento
Terremoti
Terremoto, pres. Grandi rischi: dighe Campotosto rischio Vajont
Maltempo
Hotel Rigopiano, Curcio: c'è speranza di trovare dispersi vivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Samsung: incidenti del Galaxy Note 7 causati da batteria
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4