venerdì 24 febbraio | 07:54
pubblicato il 07/giu/2011 17:02

Napoli, litorale invaso da immondizia, bagnanti addio

Discese a mare sembrano abbandonate

Napoli, litorale invaso da immondizia, bagnanti addio

Il sole e il caldo hanno lasciato il posto all'immondizia: siamo nelle spiagge di San Giovanni a Teduccio dove, invece dei soliti bagnanti napoletani che si godono una giornata di relax in barba ai divieti di balneazione, ci sono i cumuli di spazzatura. Qua e là spunta l'immondizia lasciata a marcire sulla battigia, bottiglie di plastica, sacchetti e scarpe vecchie. A Vigliena tra gli scogli si vedono anche le carcasse delle barche bruciate: su questo tratto di spiaggia si affaccia la Centrale Elettrica che da anni è al centro di progetti di riconversione e riqualificazione, mai realizzati. Uno scenario che scoraggiante, anche se qualche coraggioso osa mettersi a mollo.Anche qui, tra le erbacce e gli sterpi, c'è una discarica a cielo aperto con immondizia di ogni tipo.

Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta protezione civile: in arrivo venti forti al Centro-Nord
Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Papa
Papa: scandaloso dire "sono cattolico" e riciclare denaro
Berlusconi
Berlusconi a pm: minacce da olgettina, voleva 1 mln per tacere
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech