sabato 10 dicembre | 00:51
pubblicato il 14/lug/2011 18:55

Napoli, le tombe di Croce e Mercadante abbandonate nel degrado

Visita a Poggioreale tra erba alta e sepolcri scoperchiati

Napoli, le tombe di Croce e Mercadante abbandonate nel degrado

Benvenuti al cimitero di Poggioreale di Napoli. Qui si trovano le tombe di uomini illustri come il filosofo Benedetto Croce o il compositore Saverio Mercadante che hanno fatto grande la storia d'Italia accanto a quelle di comuni cittadini. Ad unire i celebri estinti ai defunti ignoti è la stessa sorte di un eterno riposo nel degrado e nell'incuria.Certe scritte sulle lapidi sono ormai illeggibili: alcune lettere sono state portate via dai profanatori e se in certi casi le scritte sono integre restano illeggibili per la spessa patina grigia di sporco che campeggia sul marmo bianco. Attraversando le stradine del cimitero si trovano tombe scoperchiate, teschi e intonaci scrostati. L'erba alta ha invaso le tombe e alcuni busti marmorei di alto valore storico e artistico sono ormai ridotti in macerie.

Gli articoli più letti
Natale
Albero rosso e oro per il Natale alla Galleria Alberto Sordi
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Immigrati
Papa: nel presepe rivediamo dramma dei migranti sui barconi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina