mercoledì 18 gennaio | 07:52
pubblicato il 21/feb/2012 17:46

Napoli, lavoratori ex Ergom dal sindaco: chiesto incontro a Fiat

Operai in cassa integrazione, per molti futuro incerto

Napoli, lavoratori ex Ergom dal sindaco: chiesto incontro a Fiat

Napoli (askanews) - In incontro con il sindaco di Napoli Luigi De Magistris, a Palazzo san Giacomo, per discutere del futuro dei 1.026 lavoratori della ex Ergom, stabilimento che produce componenti per Fiat auto. Gli operai sono in cassa integrazione da tre anni: una parte è stata assorbita nella newco Fabbrica Italia, dove si produce la nuova Panda, per gli altri 500 c'è il rischio di un futuro incerto, come spiega Luigi Mercogliano, segretario del sindacato Fismic."Per i restanti 500 che restano nello stabilimento Domenico De Roberti c'è qualche incertezza sul futuro, anche se abbiamo un accordo sindacale che garantisce a tutti l'ingresso in fabbrica".L'incontro con il sindaco, giudica il sindacato, è stato più che positivo."Un incontro più che positivo, perchè il sindaco è sensibile alle problematiche dei lavoratori e ha detto che da subito si attiverà con il presidente Caldoro per chiedere un tavolo con Fiat.Il sindaco segue la vertenza da tempo e si impegna a sostenere la realtà industriale con la Fiat e il governo."Mi hanno rappresentato a loro avviso la certezza che il piano Fiat porti a 500 esuberi. Ho detto che già siamo impegnati nel settore. Lo stesso impegno l'ho chiesto al governo, al ministro del Lavoro e dell'Interno".Il Comune e la Regione guidata da Stefano Caldoro hanno chiesto un incontro ai vertici della Fiat per avere garanzie sull'industria di Napoli e provincia e sui posti di lavoro.

Gli articoli più letti
Bancarotta
Bancarotta, a Reggio Calabria 7 ordinanze cautelari
Cucchi
Cucchi, pm contesta omicidio preterintenzionale a 3 carabinieri
Maltempo
Abruzzo ancora al buio, duecentomila persone senza corrente
Immigrati
Naufragio nel Mediterraneo, a Trapani 38 superstiti e 4 vittime
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa