lunedì 05 dicembre | 17:59
pubblicato il 25/ott/2011 12:59

Napoli, incendio per una sigaretta accesa: muore 82enne

La donna , vedova, viveva sola in appartamento zona Mercato

Napoli, incendio per una sigaretta accesa: muore 82enne

Una sigaretta rimasta accesa è stata fatale per Clara Troisi, 82enne di Napoli. L'incendio è divampato nella notte nell'appartamento in cui la donna, vedova, viveva da sola, in via San Cosmo fuori Porta Nolana, in zona Mercato. Le fiamme non hanno lasciato scampo all'anziana, quando i Vigili del Fuoco sono intervenuti per domare l'incendio hanno trovato il suo corpo carbonizzato. Subito dai primi rilievi è stato accertato che la causa della tragedia è da imputare ad una sigaretta rimasta accesa. Il palazzo di dieci piani non ha subito danni strutturali ma i pompieri, in via precauzionale, hanno fatto allontanare la famiglia che viveva al piano superiore dell'appartamento andato distrutto dalle fiamme.

Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta maltempo: temporali sulle due Isole e sulla Calabria
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Accordo Altec-Virgin Galactic: l'Italia avrà il suo spazioporto
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari