domenica 04 dicembre | 05:31
pubblicato il 13/apr/2012 13:14

Napoli, in scena vene e muscoli del corpo umano con "Body Worlds"

Al Real Albergo dei Poveri la mostra di von Hagens

Napoli, in scena vene e muscoli del corpo umano con "Body Worlds"

Napoli, (askanews) - Muscoli, nervi, organi sani e malati diventano arte. Dopo il debutto a Roma è arrivata a Napoli la mostra "Body Worlds" di Gunther von Hagens, con i suoi corpi lavorati con la tecnica della plastinazione, inventata dall'artista. L'allestimento negli spazi in fase di restauro del Real Albergo dei Poveri ha il patrocinio del Comune di Napoli e della Regione Campania e sarà aperto al pubblico fino all'8 luglio.Migliaia di napoletani potranno apprezzare così la mostra che tanto ha fatto parlare di sé ed è stata vista da oltre 34 milioni di visitatori nelle 60 città che hanno ospitato la mostra in tutto il mondo. Sono oltre 200 gli organi e le sezioni esposte, insieme con 20 corpi interi plastinati che mostrano con rigore anatomico i meccanismi vitali, l'apparato cardiaco e respiratorio.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari