domenica 26 febbraio | 20:54
pubblicato il 02/giu/2011 16:57

Napoli, in bicicletta per dire sì ai quattro referendum

Il 4 giugno una critical mass per l'acqua pubblica

Napoli, in bicicletta per dire sì ai quattro referendum

E' ufficialmente partita la campagna per la consultazione referendaria del 12 e 13 giugno e a Napoli i sostenitori del sì fanno propaganda in maniera abbastanza insolita per una città abituata alle congestioni del traffico automobilistico. Al centro della mobilitazione, in particolare, il tema dell'acqua pubblica, come spiega questo attivista.Per testimoniare l'impegno dei comitati è stata organizzata anche una critical mass per sabato 4 giugno: "Critichella 2011", appuntamento per tutti i ciclisti alle 11 in piazza del Gesù.

Gli articoli più letti
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Campidoglio
Roma, Colomban: progetto taglio partecipate senza licenziamenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech