sabato 03 dicembre | 03:57
pubblicato il 02/giu/2011 16:57

Napoli, in bicicletta per dire sì ai quattro referendum

Il 4 giugno una critical mass per l'acqua pubblica

Napoli, in bicicletta per dire sì ai quattro referendum

E' ufficialmente partita la campagna per la consultazione referendaria del 12 e 13 giugno e a Napoli i sostenitori del sì fanno propaganda in maniera abbastanza insolita per una città abituata alle congestioni del traffico automobilistico. Al centro della mobilitazione, in particolare, il tema dell'acqua pubblica, come spiega questo attivista.Per testimoniare l'impegno dei comitati è stata organizzata anche una critical mass per sabato 4 giugno: "Critichella 2011", appuntamento per tutti i ciclisti alle 11 in piazza del Gesù.

Gli articoli più letti
Inchiesta Roma
Mafia Capitale, altro processo: chiesto giudizio per 24 persone
Criminalità
Roma, imprenditore sequestrato e seviziato per usura: 3 arresti
Censis
Censis: paura degli stranieri, immigrazione preoccupa 44% italiani
Censis
Bullismo, oltre metà 11-17enni ha subìto comportamenti offensivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari