venerdì 20 gennaio | 05:27
pubblicato il 27/gen/2012 11:58

Napoli, il blocco dei Tir riporta l'emergenza in città

Quasi mille tonnellate di spazzatura nei cassonetti

Napoli, il blocco dei Tir riporta l'emergenza in città

Napoli (askanews) - Quasi mille tonnellate di rifiuti nei cassonetti di Napoli. A riportare in primo piano l'emergenza, però, questa volta non è la mancanza di siti di smaltimento o da scioperi dei dipendenti, ma il blocco dei trasporti che sta paralizzando l'Italia. Le agitazioni continuano infatti a causare difficoltà all'Asìa che provvede alla raccolta, ma anche a chi deve trasferire la spazzatura. Il materiale tritovagliato da lavorazione Stir, spiega la partecipata del Comune di Napoli, "è trasportato al termovalorizzatore di Acerra con estrema lentezza e solo grazie a viaggi scortati dalle forze dell'ordine. Ciò sta riducendo drasticamente la possibilità di conferimento agli impianti". Bloccati completamente, invece, gli interventi delle spazzatrici: il carburante residuo viene utilizzato tutto per realizzare i servizi essenziali.

Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, recuperata una vittima
Maltempo
Valanga su hotel, circa 30 dispersi: "Diversi i morti"
Maltempo
Valanga su hotel, vigili fuoco: distrutto, parti non esistono più
Maltempo
Prot. Civile: due le vittime accertate all'Hotel Rigopiano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale