domenica 04 dicembre | 20:08
pubblicato il 25/mag/2011 13:09

Napoli, Iervolino: dopo il voto torno a Roma a fare volontariato

"Il termovalorizzatore previsto dalla legge"

Napoli, Iervolino: dopo il voto torno a Roma a fare volontariato

Per Rosa Russo Iervolino, sindaco uscente di Napoli, il futuro è a Roma: dopo il ballottaggio e il referendum, annuncia, tornerà nella Capitale dove farà "lavoro politico di base alla sezione Balduina" e "con la Caritas e organizzazioni di volontariato". Ma quando sarà necessario tornerà a Napoli. La Iervolino fa un bilancio dei due mandati da primo cittadino: "E' stato più difficile che ritrovarmi improvvisamente al confine tra Albania e Kosovo quando ero ministro dell'Interno, perchè Napoli è una realtà complessa che forse pochi capiscono". Qualche battuta sul problema rifiuti, e sul nuovo termovalorizzatore che, dice "è previsto dalla legge. Non dico che mi faccia morire di entusiasmo, ma anche il sistema è debole e così non si può andare avanti". Il consiglio per il suo successore infine è di "accettare le difficoltà del governo quotidiano".

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari