lunedì 20 febbraio | 21:46
pubblicato il 28/mar/2011 18:57

Napoli, i nuovi Mille? Quelli che combattono la criminalità

Giovanni Minoli va alla ricerca dei nuovi eroi italiani

Napoli, i nuovi Mille? Quelli che combattono la criminalità

Chi sono e dove si trovano i nuovi mille? Gli "eredi" di quel manipolo di eroi che 150 anni "fece" l'Italia unita e che oggi, forse, si celano sotto le spoglie di chi combatte quotidianamente la mafia, la camorra e ogni altra forma di criminalità organizzata? A queste domande hanno provato a dare una risposta il governatore della Campania, Stefano Caldoro, il fondatore dell'associazione antimafia Libera, Don Luigi Ciotti e il direttore del quotidiano Il Mattino, Virman Cusenza, intervistati da Giovanni Minoli al Teatro San Carlo di Napoli."I nuovi mille ci sono e i loro nemici sono tutti coloro che calpestano ogni giorno la Costituzione italiana" ha ricordato, invece, Don Ciotti che non ha risparmiato un affondo a un certo tipo di politica, attenta più ai propri interessi che a quelli del paese.Nell'ambito della manifestazione è stato proiettato il documentario "Storia criminale", di Aldo Zappalà e Mario Leombruno, dedicato a tutte le vittime della mafia.

Gli articoli più letti
Taxi
Sciopero Taxi, base prepara blitz a Roma. Delrio: regolamentare
Roma
Roma, grave il bimbo di 3 mesi rapito dal padre a Monterotondo
Salute
Infarto, 1 struttura sanitaria su 2 non ripetta volumi ministero
Campidoglio
Roma, Grillo a Raggi: decidete voi e non fatevi influenzare
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia