domenica 11 dicembre | 01:51
pubblicato il 20/giu/2011 09:23

Napoli, frena il piano rifiuti: un sindaco ferma i camion

Ordinanza a Caivano, si allontana l'obiettivo di De Magistris

Napoli, frena il piano rifiuti: un sindaco ferma i camion

Guerra di ordinanze intorno alla discarica di Caivano, e il piano del sindaco Luigi De Magistris per ripulire Napoli in cinque giorni sembra ora molto difficile da realizzare. Dopo che il presidente della provincia Luigi Cesaro aveva disposto la riapertura del sito di Caivano nella giornata di sabato, il giorno dopo il sindaco Antonio Falco ha firmato un'ordinanza di segno opposto, che ha nuovamente sbarrato i cancelli della discarica. I cittadini sono preoccupati che una riapertura temporanea - come annunciata dalle istituzioni - possa poi rivelarsi permanente, e neppure l'intervento del prefetto De Martino è servito a fare cambiare idea ai caivanesi. Camion quindi fermi e problemi quindi per De Magistris, il cui annuncio di una ripulitura di Napoli in tempi rapidi rischia di infrangersi di fronte alla realtà del fatto che, al momento, non ci sono luoghi dove trasportare l'immondizia.

Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina