martedì 06 dicembre | 13:10
pubblicato il 02/nov/2011 19:12

Napoli, frana nel pozzo: due operai muoiono a Somma Vesuviana

Incidente sul lavoro, indaga la Procura

Napoli, frana nel pozzo: due operai muoiono a Somma Vesuviana

Seppelliti da una frana nel pozzo dove lavoravano, profondo oltre 8 metri: sono morti così Antonio Annunziata e Alfonso Peluso, 63 e 54 anni, operai di Ottaviano deceduti sul lavoro a Somma Vesuviana, in provincia di Napoli. Stavano ampliando un pozzo che esisteva da tempo per migliorare la raccolta delle acque, soprattutto pluviali, e evitare allagamenti nelle campagne al confine con Brusciano. L'autopsia dovrà chiarire se la morte sia avvenuta per soffocamento o a causa delle esalazioni. Secondo le ricostruzioni dei carabinieri, basate anche sul racconto di un terzo operaio, uno dei due è entrato nel pozzo per soccorrere l'altro, che aveva difficoltà a respirare: poi la frana, e il cedimento delle pareti. Le vittime, denunciano i sindacati, non lavoravano nel rispetto delle misure di sicurezza: sull'accaduto indaga la Procura della Repubblica di Nola, il cantiere è stato sequestrato.

Gli articoli più letti
Calcio
Avviato procedimento disciplinare per vigile tifoso della Roma
Mafia
Operazione antimafia tra Ragusa e Caltanissetta: sette arresti
Violenza minori
A Napoli abbandona neonato in spazzatura:arrestata, bimbo salvo
Maltempo
Allerta maltempo: temporali sulle due Isole e sulla Calabria
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Mantegna contro Margherita: la pizza cambia nome e si veste d'arte
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Ricerca, scoperta una pianta erbacea che va in letargo per stress
Scienza e Innovazione
Pakistan, sta morendo avvelenato il più grande lago del paese
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni