martedì 28 febbraio | 12:18
pubblicato il 10/lug/2012 10:57

Napoli fra tradizione e hitech: concerto con tablet e fisarmonica

In scena "Canto alla luna di un sociologo e un iPad"

Napoli fra tradizione e hitech: concerto con tablet e fisarmonica

Napoli, (askanews) - Se un sociologo incontra un tablet ne esce uno spettacolo fra tecnologia e racconto. L'idea è venuta al musicista Carmine Giordano e a Luigi Caramiello, docente dell'Unviersità Federico II di Napoli con la passione per la musica. I due hanno messo in piedi uno spettacolo dal nome "Canto alla luna di un sociologo e un Ipad" che secondo i due artisti è "un itinerario estetico, un viaggio nei sentimenti, ma anche nella memoria, individuale e collettiva". L'iPad aggiunge tutte le possibilità date dalla tecnologia"Un modo molto simpatico per realizzare sonorità che non potrei creare con una tradizionale tastiera"Ma alla fine, c'è sempre spazio per le sonorità antiche e tradizionali di una fisarmonica.

Gli articoli più letti
Droga
Maxi operazione antidroga allo Zen di Palermo: 24 arresti
Biotestamento
Marco Cappato: Fabo è morto alle 11.40
Maltempo
Allerta Protezione civile: pioggia e venti forti al Centro-Nord
Terremoti
Sisma Centro Italia, Errani: grandissimo rischio spopolamento
Altre sezioni
Salute e Benessere
Malattie rare, Scaccabarozzi: 560 farmaci in sviluppo nel mondo
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Favara: apre l'Alba Palace: quattro stelle di cultura e tradizione
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
SpaceX invierà due turisti spaziali attorno alla Luna a fine 2018
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech