mercoledì 07 dicembre | 09:46
pubblicato il 18/gen/2012 11:36

Napoli, estimi catastali anomali. Consumatori chiedono riforme

Valori uguali nella degradata Scampia e nella ricca Posillipo

Napoli, estimi catastali anomali. Consumatori chiedono riforme

Napoli, (askanews) - Case in zone degradate che valgono quanto abitazioni in quartieri bene, con conseguenze non da poco sulla rivalutazione degli estimi catastali e sul pagamento dell'Ici, reintrodotta dal governo Monti. Potrebbe essere una questione spinosa come spiega il direttore del Catasto a Napoli, sottolineando che fattori importanti sono le condizioni del quartiere, il degrado, la zona rumorosa per esempio.Le associazioni a difesa dei cittadini si sono già mosse. Serve una riforma del catasto, sostiene Rosario Stornaiuolo, presidente Federconsumatori Campania.L'istanza dovrebbe arrivare non dal singolo cittadino, sottolinea Federconsumatori, ma dai condomini e dai quartieri per una valutazione equa di tutte le condizioni.

Gli articoli più letti
Droga
Frosinone, blitz antidroga di Polizia e Carabinieri: 50 arresti
Papa
Il papa: le chiese siano oasi di bellezza in periferie degradate
Camorra
Controllo piazze spaccio nel Salernitano: 21 ordinanze cautelari
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Robotica soft, macchine più versatili ispirate a piante e animali
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni