mercoledì 22 febbraio | 19:27
pubblicato il 18/gen/2012 11:36

Napoli, estimi catastali anomali. Consumatori chiedono riforme

Valori uguali nella degradata Scampia e nella ricca Posillipo

Napoli, estimi catastali anomali. Consumatori chiedono riforme

Napoli, (askanews) - Case in zone degradate che valgono quanto abitazioni in quartieri bene, con conseguenze non da poco sulla rivalutazione degli estimi catastali e sul pagamento dell'Ici, reintrodotta dal governo Monti. Potrebbe essere una questione spinosa come spiega il direttore del Catasto a Napoli, sottolineando che fattori importanti sono le condizioni del quartiere, il degrado, la zona rumorosa per esempio.Le associazioni a difesa dei cittadini si sono già mosse. Serve una riforma del catasto, sostiene Rosario Stornaiuolo, presidente Federconsumatori Campania.L'istanza dovrebbe arrivare non dal singolo cittadino, sottolinea Federconsumatori, ma dai condomini e dai quartieri per una valutazione equa di tutte le condizioni.

Gli articoli più letti
Vaticano
Vaticano: sorveglieremo per evitare abusi di simboli Santa Sede
Carige
Truffa a Carige, l'ex presidente Berneschi condannato a 8 anni
Campidoglio
Grillo in Campidoglio: su stadio Roma decidono Raggi e Consiglio
Mafia
Summit mafiosi per spartire racket, 14 arresti a Lamezia Terme
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Spazio, astronauti italiani e cinesi lavoreranno fianco a fianco
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech