sabato 21 gennaio | 07:38
pubblicato il 18/gen/2012 11:36

Napoli, estimi catastali anomali. Consumatori chiedono riforme

Valori uguali nella degradata Scampia e nella ricca Posillipo

Napoli, estimi catastali anomali. Consumatori chiedono riforme

Napoli, (askanews) - Case in zone degradate che valgono quanto abitazioni in quartieri bene, con conseguenze non da poco sulla rivalutazione degli estimi catastali e sul pagamento dell'Ici, reintrodotta dal governo Monti. Potrebbe essere una questione spinosa come spiega il direttore del Catasto a Napoli, sottolineando che fattori importanti sono le condizioni del quartiere, il degrado, la zona rumorosa per esempio.Le associazioni a difesa dei cittadini si sono già mosse. Serve una riforma del catasto, sostiene Rosario Stornaiuolo, presidente Federconsumatori Campania.L'istanza dovrebbe arrivare non dal singolo cittadino, sottolinea Federconsumatori, ma dai condomini e dai quartieri per una valutazione equa di tutte le condizioni.

Gli articoli più letti
Maltempo
Hotel Rigopiano, estratte mamma e bimbo: in ospedale, stanno bene
Maltempo
Rigopiano, Vigili fuoco: trovati 10 superstiti, 5 già ricoverati
Maltempo
Valanga Rigopiano, Soccorso alpino: trovati vivi 6 dispersi
Maltempo
Maltempo, vigili fuoco: in contatto con una donna e due bambini
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4