venerdì 20 gennaio | 13:42
pubblicato il 26/mag/2011 14:57

Napoli, esplosione in un bar di Chiaia: c'è l'ombra del racket

Proprietari negano estorsione, commercianti preoccupati

Napoli, esplosione in un bar di Chiaia: c'è l'ombra del racket

Esplosione nella notte a Napoli, nel quartiere 'bene' di Chiaia: un violento incendio ha distrutto il famoso bar Guida, in Vico Vasto, all'angolo con via dei Mille. Sull'accaduto c'è l'ombra del racket: un'ipotesi non esclusa dalla squadra mobile, anche se i proprietari del locale dicono di non aver mai ricevuto richieste estorsive. I negozianti della zona hanno qualche dubbio sull'origine del rogo.Il presidente della Municipalità Fabio Chiosi esprime le preoccupazioni dei commercianti per un fenomeno, quello del racket, che finora non aveva mai interessato il quartiere.I danni al locale, che è in ristrutturazione e avrebbe riaperto tra un mese, sono consistenti. La magistratura l'ha posto sotto sequestro.

Gli articoli più letti
Maltempo
Prot. Civile: due le vittime accertate all'Hotel Rigopiano
Campidoglio
Raggi: la Giunta capitolina approva emendamento a Bilancio
Maltempo
Valanga Rigopiano, Soccorso alpino: trovati vivi 6 dispersi
Maltempo
Valanga su hotel, recuperata un'altra vittima. Bilancio 2 morti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Our Place in Space, in mostra l'Universo nelle immagini di Hubble
TechnoFun
A Unidata gara per frequenze reti radio a larga banda
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale