venerdì 02 dicembre | 19:17
pubblicato il 26/mag/2011 14:57

Napoli, esplosione in un bar di Chiaia: c'è l'ombra del racket

Proprietari negano estorsione, commercianti preoccupati

Napoli, esplosione in un bar di Chiaia: c'è l'ombra del racket

Esplosione nella notte a Napoli, nel quartiere 'bene' di Chiaia: un violento incendio ha distrutto il famoso bar Guida, in Vico Vasto, all'angolo con via dei Mille. Sull'accaduto c'è l'ombra del racket: un'ipotesi non esclusa dalla squadra mobile, anche se i proprietari del locale dicono di non aver mai ricevuto richieste estorsive. I negozianti della zona hanno qualche dubbio sull'origine del rogo.Il presidente della Municipalità Fabio Chiosi esprime le preoccupazioni dei commercianti per un fenomeno, quello del racket, che finora non aveva mai interessato il quartiere.I danni al locale, che è in ristrutturazione e avrebbe riaperto tra un mese, sono consistenti. La magistratura l'ha posto sotto sequestro.

Gli articoli più letti
Inchiesta Roma
Mafia Capitale, altro processo: chiesto giudizio per 24 persone
Criminalità
Roma, imprenditore sequestrato e seviziato per usura: 3 arresti
Censis
Censis: paura degli stranieri, immigrazione preoccupa 44% italiani
Censis
Bullismo, oltre metà 11-17enni ha subìto comportamenti offensivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari