sabato 03 dicembre | 15:24
pubblicato il 04/set/2012 14:02

Napoli e rifiuti, i commenti tra i delegati del World Urban Forum

Giudizi contrastanti sullo stato di pulizia della città

Napoli e rifiuti, i commenti tra i delegati del World Urban Forum

Napoli, (Tmnews) - Napoli al centro del più grande evento al mondo sui temi dell'urbanizzazione. Si è alzatoil sipario alla Mostra d'Oltremare sulla sesta edizione del World Urban Forum delle Nazioni Unite. La struttura di Fuorigrotta che ospita migliaia di delegati da 160 paesi si è trasformata in una piccola città cosmopolita.Una occasione per sapere l'effetto che Napoli fa sugli stranieri dopo la grande eco che l'emergenza rifiuti ha avuto sui media di tutto il mondo."Ho fatto quattro passi da queste parti intorno all'albergo e devo dire che è un po' sporco ammettiamolo, no?"Materassi, materiali abbandonati e cassonetti stracolmi. Nonostante le forze messe in campo per ripulire la zona attorno al Forum resta la sporcizia. Alcuni delegati apprezzano l'impegno, ma i cumuli di rifiuti si vedono ancora."Ancora c'è tanto da fare. Speriamo che questo sia un impulso per la città e per tutti quelli che credono nell'urbanismo"Anche questa ospite della conferenza non ha avuto una bella impressione dopo una passeggiata nei dintorni:"L'ho trovata sporca", dice.Per concludere, una voce fuori dal coro. Questo delegato straniero ha trovato Napoli meravigliosa"Una città stupenda, pulita e sicura. Una città abitata da persone molto gentili e ospitali. Anche l'organizzazione del forum è perfetta".

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari