martedì 28 febbraio | 16:09
pubblicato il 18/set/2012 15:27

Napoli e la Campania dichiarano guerra agli sprechi alimentari

Con gli scarti mangerebbero per un anno 3,5 miliardi di persone

Napoli e la Campania dichiarano guerra agli sprechi alimentari

Napoli (askanews) - Napoli e la Campania dichiarano guerra agli sprechi alimentari grazie a un accordo sottoscritto dal comune partenopeo, con l'associazione Slow food e Last minute market, un progetto contro gli sprechi dell'Università di Bologna. Tommaso Mattei di Slow Food Campania.Ci troviamo in una situazione in cui quasi la metà del cibo prodotto a livello mondiale si trasforma in sprechi, in semplici rifiuti. Last Minute market è un progetto che nasce dall'Università di Bologna con l'obiettivo di ridurre gli sprechi e rimmettere le eccedenze alimentari ma anche nei farmaci e nell'editoria, a favore di enti caritatevoli".Secondo i dati elaborati da chi lavora al progetto, se si recuperassero tutti gli scarti, si potrebbe dare da mangiare, per un anno, a metà dell'attuale popolazione mondiale: 3 miliardi e mezzo di persone. Per questo, scopo principale dell'inizitiva è diffondere, con progetti educativi, seminari e conferenze, un modello di sviluppo sostenibile che porti ad adottare stili di vita e comportamenti alimentari in grado di evitare il più possibile gli sprechi. "L'obiettivo di Last Minute Market è l'autodistruzione, cioé nel senso arrivare a un punto in cui non ce ne sia più bisogno, arrivare a un punto in cui gli sprechi non si formino più". Napoli è la prima città del Mezzogiorno ad aderire all'iniziativa, sviluppatasi soprattutto nel nord-est grazie alla campagna "un anno contro lo spreco", promossa dal sindaco di Trieste, Roberto Cosolini per dare un contributo tangibile all'impegno del Parlamento Europeo contro lo spreco di alimenti.

Gli articoli più letti
Droga
Maxi operazione antidroga allo Zen di Palermo: 24 arresti
Maltempo
Allerta Protezione civile: pioggia e venti forti al Centro-Nord
Campidoglio
Roma, chiesto il giudizio immediato per Marra e Scarpellini
Firenze
Spari a auto dell'imprenditore amico di Renzi, 2 arresti a Firenze
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ricerca, nanocubi per la diagnosi precoce di Alzheimer e Parkinson
Motori
La Turbo S E-Hybrid diventa modello più potente Porsche Panamera
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Favara: apre l'Alba Palace: quattro stelle di cultura e tradizione
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Spazio, ExoMars: Tgo si prepara a nuovi test degli strumenti
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech