sabato 25 febbraio | 14:35
pubblicato il 05/ott/2012 16:08

Napoli, droga-shop: una pressa per confezionare i panetti

In un appartamento di Melito anche una pistola e 10mila euro

Napoli, droga-shop: una pressa per confezionare i panetti

Napoli (askanews) - C'era anche questa pressa per il confezionamento automatico di dosi di droga tra gli oggetti sequestrati dai carabinieri della compagnia di Giugliano nell'area condominiale di un palazzo a Melito di Napoli, nell'hinterland partenopeo, luogo vicino alle piazze di spaccio di Secondigliano e Scampia. Sulla pressa sono state rilevate tracce di cocaina ma i militari hanno accertato che i contenitori utilizzati per confezionare gli stupefacenti erano di colore diverso a seconda del tipo di sostanza utilizzata. Nello stesso stabile, inoltre, i carabinieri hanno sequestrato anche una pistola semiautomatica calibro 7,65 con 7 cartucce nel caricatore, un impianto di videosorveglianza composto da 3 telecamere, centralina e monitor e 10mila euro in contanti. Due i fermati: il 28enne Filippo Catapano, già noto alle forze dell'ordine e notato alla guida di un'auto risultata rubata e un marocchino di 26 anni, Mohamed Nuvo, già conosciuto dalle cronache giudiziarie e ricercato dal 30 luglio.

Gli articoli più letti
Salute
A Giulio Maira il premio Raffaele Marinosci per la Medicina
Cucchi
Cucchi: sospesi da servizio tre carabinieri accusati di omicidio
Papa
Papa: rischiamo una grande guerra mondiale per l'acqua
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech