sabato 10 dicembre | 02:28
pubblicato il 22/set/2011 10:38

Napoli, dopo rinvii 26 settembre a Scampia parte la differenziata

Pronta la consegna di oltre 31mila kit alle famiglie napoletane

Napoli, dopo rinvii 26 settembre a Scampia parte la differenziata

Lunedì 26 settembre a Scampia dovrebbe partire la tanto annunciata raccolta differenziata porta a porta per circa 31mila cinquecento abitanti del quartiere napoletano. Il condizionale è d'obbligo visti i rinvii a cui è andata incontro l'operazione, anche se questa volta il vicesindaco, con delega all'Ambiente, Tommaso Sodano sembra un po' più ottimista. In extremis, infatti, lo sciopero dei lavoratori della Lavajet, ditta che si occupa della raccolta rifiuti in subappalto per l'Asia, ha intralciato l'avvio della differenziata. Ma ora sembra essere tutto pronto: il 26 settembre verranno infatti consegnati kit come questo in cui oltre ai contenitori c'è il materiale informativo per i cittadini di Scampia. Ma l'obiettivo di Palazzo san Giacomo è più ambizioso.La partenza della raccolta differenziata, tra fornitura dei bidoncini, campagna di informazione e altre spese, costerà all'Asia circa dieci milioni di euro. Un investimento che a Napoli sperano archivi i difficili momenti dell'emergenza rifiuti.

Gli articoli più letti
Natale
Albero rosso e oro per il Natale alla Galleria Alberto Sordi
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Immigrati
Papa: nel presepe rivediamo dramma dei migranti sui barconi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina