mercoledì 25 gennaio | 02:55
pubblicato il 05/set/2011 17:28

Napoli, dopo le vacanze coda davanti al Banco dei pegni

Ma sempre più persone si rivolgono ai "compro oro"

Napoli, dopo le vacanze coda davanti al Banco dei pegni

Lunghe code davanti al Monte dei Pegni del Banco di Napoli di Via San Giacomo: una piccola folla attende davanti allo storico edificio napoletano in attesa di impegnare oggetti per avere in cambio denaro contante. Complice la prima settimana di settembre e il ritorno dalle vacanze con tante foto e bei ricordi in più, ma molti soldi in meno; ma anche la lunga trafila per impegnare un oggetto e infine anche la crisi.In realtà il Banco di Napoli non segnala un aumento dei clienti negli ultimi mesi in particolare, ma registra una nuova tendenza: sempre più persone si riprendono gli oggetti impegnati per venderli nei negozi di "compro oro" che spuntano uno dietro l'altro in ogni vicolo di Napoli e di molte altre città italiane.Una conseguenza dei continui rialzi del prezzo dell'oro, considerato un bene rifugio in questi mesi di crisi delle Borse finanziarie mondiali.

Gli articoli più letti
'Ndrangheta
'Ndrangheta, operazione "Stammer": 54 persone fermate
Maltempo
Individuato elicottero 118 precipitato nell'aquilano, 6 a bordo
Maltempo
Recuperato altro corpo in hotel Rigopiano, vittime salgono a 16
Giustizia
Giustizia, da incontro Anm-Ministro Orlando nessun effetto
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute, ok Camera a mozione contro l'abuso di antibiotici

Roma, 24 gen. (askanews) - "Approvata dalla Camera la nostra mozione contro la resistenza agli antibiotici, un fenomeno che, di questo passo, entro il 2050 potrebbe diventare...

Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4