domenica 19 febbraio | 23:05
pubblicato il 07/nov/2011 09:30

Napoli, dopo il nubifragio torna la normalità in città

Polemiche sul rinvio della partita con la Juventus

Napoli, dopo il nubifragio torna la normalità in città

Dopo ore molto difficili, nelle quali Napoli è stata letteralmente allagata da un intenso nubifragio, che ha creato moltissimi disagi e ha provocato la morte di un uomo a Pozzuoli, la città partenopea è tornata lentamente alla normalità. Nel corso del pomeriggio di domenica, infatti, la situazione meteorologica sulla Campania è andata migliorando e già in serata Napoli appariva la città vivace e affollata di sempre, con i tavolini all'aperto, la gente nei bar o per le strade e le auto sul lungomare. La situazione appariva tranquilla anche intorno allo stadio San Paolo, dove avrebbe dovuto tenersi la super-sfida tra Napoli e Juventus. Da parte bianconera non sono mancate le frecciate polemiche: il rinvio avrebbe fatto comodo alla squadra di Mazzarri dopo le fatiche di Champions League contro il Bayern Monaco. Al di là delle tifoserie sportive, resta sul tavolo il tema reale di un Paese - l'Italia - dove molto spesso un violento acquazzone basta per mettere drammaticamente in crisi anche le grandi città.

Gli articoli più letti
Terremoti
A Norcia consegnate le chiavi delle prime casette post-sisma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia