lunedì 05 dicembre | 13:24
pubblicato il 01/ago/2011 18:56

Napoli, dopo i crolli riapre lo storico ossario di Fontanelle

Al cimitero sono legate molte leggende popolari partenopee

Napoli, dopo i crolli riapre lo storico ossario di Fontanelle

Torna accessibile al pubblico il cimitero delle Fontanelle a Napoli, storico sito funerario che era stato chiuso, come recitava l'informativa del Comune, "per motivi di pubblica e privata incolumità" in seguito a crolli di pietre dovuti a problemi di statica. L'assessore comunale alla mobilità e alle infrastrutture Anna Donati spiega così l'importanza del luogo. I lavori di ristrutturazione si sono protratti oltre le previsioni iniziali, a causa di problemi ai pluviali di raccolta delle acque, ma alla fine, con sforzi bipartisan, le Fontanelle sono state riaperte.Allo storico ossario sono legate numerose leggende e tanti aneddoti della cultura popolare partenopea.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari