giovedì 08 dicembre | 07:52
pubblicato il 19/lug/2011 15:25

Napoli, De Magistris a Poggioreale: differenziata in carcere

Incontro con personale e detenuti, mille più del tollerabile

Napoli, De Magistris a Poggioreale: differenziata in carcere

Una visita programmata sin dal momento dell'elezione a sindaco di Napoli: così Luigi De Magistris definisce l'incontro con il personale e i detenuti del carcere di Poggioreale, una realtà che conosce bene da ex magistrato.Dal colloquio con il direttore della casa circondariale Cosimo Giordano emerge la volontà di coinvolgere i detenuti nella gestione di un problema delicato, quello dei rifiuti.La collaborazione con il Comune, sostiene il direttore, è fondamentale, anche alla luce dei numeri della struttura. I detenuti di Poggioreale sono 2.715 per una capienza ottimale di 1.400 e una tollerabile di 1.743: dunque ci sono circa mille carcerati in più.

Gli articoli più letti
Sicurezza
Gabrielli: militari non c'entrano con controllo territorio
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Papa
Papa: terrorismo ammala e deforma religione, non c'è Dio di odio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni