giovedì 08 dicembre | 23:41
pubblicato il 27/set/2012 11:17

Napoli, con la crisi torna anche il contrabbando di sigarette

Scoperto deposito nella zona nord della città

Napoli, con la crisi torna anche il contrabbando di sigarette

Napoli (askanews) - Con la crisi economica si registra un ritorno del contrabbando di sigarette. A Napoli, dopo i sequestri avvenuti nei mesi scorsi, è stato scoperto un vero e proprio deposito con 4,5 tonnellate di sigarette di contrabbando che erano nascoste in un magazzino semi abbandonato della periferia nord della città.A insospettire i finanzieri un furgone che si era immesso su un'arteria viaria molto trafficata provenendo da un podere agricolo apparentemente abbandonato, i militari hanno seguito a ritroso la strada fatta dal mezzo scoprendo il deposito di "bionde". Durante l'irruzione delle Fiamme Gialle sono state arrestate due persone in flagranza di reato che avevano l'incarico di custodire il prezioso quantitativo e di curarne la successiva commercializzazione.I tabacchi lavorati esteri erano destinati al rifornimento delle bancarelle presenti nei quartieri popolari di Napoli.Le organizzazioni criminali sono state prontissime a cavalcare la crisi e a rispolverare le "antiche" fonti di lucro a cominciare proprio dal contrabbando di sigarette.

Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni